Fioriera a risparmio idrico

This page is a translated version of the page Jardinière à économie d'eau and the translation is 100% complete.

Prototype de avatarClémence M | Categories : Food, Water

Una fioriera fatta da bottiglie di plastica e risparmio idrico.

License : Attribution-ShareAlike (CC BY-SA)

Introduction

Questo sistema d'agricoltura urbana può essere installato in un giardino. Qui si possono coltivare piante aromatiche, piante medicinali, insalate, bietole,...

Il suo contesto è :

"Acqua" Questo tecnologia è stata documentata nel sertäo, una regione del nordorientale del Brasile con un clima semi-arido. Questa regione è da tempo considerata la più povera del Brasile, e si trova anche ad affrontare lunghi periodi di siccità..

Al Serta (Serviço de Tecnologia Alternativa) di Ibimirim, non piove da quasi 6 anni. Quindi tutte tecnologie dedicate al risparmio idrico sono benvenute !

Rifiuti di plastica :

Qui, la gestione dei rifiuti non è necessariamente la priorità, è vi si trovano facilmente bottiglie di plastica gettate lungo le strade o in città ...

Materials

• Bottiglie di plastica (preferibilmente dello stesso marchio/forma)

• Tappi

• Tubi

• 2 secchi/contenitori

• 1 rubinetto

• Gocce a gocce

• Filo rigido (per fissare bottiglie al sopporto)

• 1 tubo (che fungerà da grondaia)

• Terra

• Semina

• Vernice idrorepellente

• Piccole pietre / macerie

Tools

• Feltro

• Coltello

• Ferro (della stessa dimensione del collo della bottiglia)

• Tronchese

Step 1 - Le linee di bottiglie

Nota : la fioriera creata è stata realizzata con 5 file di 4 bottiglie su due piani.

1) Munirsi di 4 bottiglie identiche.

2) Disegnare sul fianco della bottiglia l'apertura (circa 15cm/7cm)

3) Tagliare con il coltello

4) Al centro dei tappi praticare uno foro di circa 2cm di diametro (per che l'acqua scorra) mediante uno ferro riscaldato o uno coltello...

5) Sotto la bottiglia praticare un foro della dimensione del collo con un ferro riscaldato.

6) Annidare le bottiglie insieme serrando bene il tappo.

Nota : l'obiettivo è quello di risparmiare acqua non ci deve essere alcuna perdita. Quindi è meglio testare facendo scorrere l'acqua.

Step 2 - Dipingere le bottiglie e fissare le bottiglie al sopporto

1) Dipingere l'interno o l'esterno delle bottiglie, è l'occasione per divertirsi !

Nota : dipingere le bottiglie proteggerà le radici dal sole e rallenta anche la degradazione della plastica.

2) Fissare con il filo di ferro le linee di bottiglie su un supporto inclinato (un'inclinazione sufficiente dell'11%)




Step 3 - Sistema di irrigazione

1) Praticare un foro nella parte inferiore del secchio (non troppo passo per lasciare una corpo d'acqua)

2) Fissare il rubinetto

Nota : per schivare perdite d'acqua, utilizzare un pezzo di camera d'aria e un tappo che fungano da rondella.

3) Mettere il secchio in alto e aggiungere un tubo al rubinetto.

4) Aggiungere a questo tubo ramificazione e componenti gocciolanti che verrano direttamente sopra la prima bottiglia.

5) In fondo alla linea della bottiglia aggiungere un tubo al collo della bottiglia e farlo passare nella fila sottostante (fissarlo con il filo di ferro).

6) In fondo a questa seconda fila aggiungere una grondaia per recuperare l'acqua in eccesso nel secondo secchio.

Step 4 - Intascare

1) Aggiungere piccole pietre / macerie sul fondo della bottiglia (a livello del collo) in modo che la terra non tappi il foro e favorire il flusso di acqua.

2) Aggiungere la terra nelle bottiglie.

3) Testare il sistema, modificare l'inclinazione se necessario.

4) Piantare le piantine : insalate, piante aromatiche...


Notes and references

L'importante e più difficile é fare un sistema senza perdite.

Sistema documentato al Serta : http://www.serta.org.br/site/

Comments

Published