Deodorante per la casa

Tutorial de avatarLow-tech Lab | Categories : Hygiene

Déodorant maison d odorant-fait-maison-vegan-naturel-1080x720.jpg

Introduction

I deodoranti sono dei prodotti utilizzati da molti quotidianamente. Tuttavia, i deodoranti industriali sono sempre più controversi. Se sono spesso presi di mira, è perché la maggior parte é composta da sostanze chimiche, di cui alcune potenzialmente cancerogene, allergeniche e all'origine di disfunzioni ormonali. Non esitate a consultare questo sito di consumatori per sapere come viene valutato il deodorante che utilizzate attualmente.

Tra le sostanze chimiche a rischio, due famiglie sono particolarmente controverse: i sali di alluminio e i parabeni.

- Cloridrato d'alluminio: é con questo nome che i sali di alluminio appaiono nella formula del vostro deodorante. Queste microparticelle hanno la proprietà di chiudere i pori attraverso i quali defluisce il sudore, e quindi di fermare la produzione di sudorazione. Oltre al fatto che bloccare questo fenomeno, e quindi bloccare l'autoregolamentazione termica del corpo, é pericoloso, i sali di alluminio sono accusati da diversi studi di essere all'origine di tumori al seno.

I parabeni sono i conservanti che vengono aggiunti alla maggior parte dei prodotti cosmetici, farmaceutici ed industriali. Da anni sono in corso numerosi studi per verificare i loro effetti nocivi sulla pelle e il loro possibile coinvolgimento nella comparsa di tumori al seno, a causa delle loro caratteristiche estrogeniche (interferenti endocrini).

Se l'odore delle ascelle può risultare sgradevole, a volte, è perché queste "pieghe" costituiscono un ambiente particolarmente propizio allo sviluppo di batteri, responsabili per questo odore. Anziché bloccare la sudorazione, è meglio prevenire lo sviluppo di questi batteri con l'utilizzo di antibatterici naturali.

Vi proponiamo in questo tutorial 5 ricette salutari, pratiche, efficaci, economiche ed ecologiche per realizzare il vostro deodorante per la casa.

Versioni solide:

  1. La prima, molto economica, contiene soltanto 3 ingredienti. Unico inconveniente: diventa liquida al di sopra di 25°C (olio di cocco) ed ha la tendenza di andare fuori fase se non viene conservata al fresco, cosa che si raccomanda di fare a casa.
  2. La seconda, cui si aggiunge un quarto ingrediente , della cera (d'api o vegetale). Dato che non si scioglie al di sotto dei 63°C, permette al deodorante di rimanere integro anche quando fa caldo.

Versioni liquide (spray, roll o a gocce):

  1. Economica, locale e minimalista (2 ingredienti) a base di bicarbonato e acqua;
  2. Altrettanto interessante, a base di aceto e acqua;
  3. Ricetta semiliquida adattata per il roll-on (3 ingredienti).

Video overview

Materials

Deodorante balsamo (Per l'inverno - liquido al di sopra dei 25°C)

  • 4 cucchiai / 50g d'olio di cocco;
  • 2 cucchiai / 25g di bicarbonato di sodio (il più sottile possibile);
  • 2 cucchiai / 25g di fecola di granturco o arrowroot;
  • 10 gocce di olio essenziale di palmarosa.


Deodorante solido (estate)

  • 3 cucchiai / 40g d'olio di cocco;
  • 10g di cera d'api o 5g di cera candelilla;
  • 2 cucchiai / 25g di bicarbonato di sodio (il più sottile possibile);
  • 2 cucchiai / 25g di fecola di granturco o arrowroot;
  • 10 gocce d'olio essenziale di palmarosa.

Per un deodorante solido ancora più idratante, è possibile sostituire i 3 cucchiai d'olio di cocco con 2 cucchiai d'olio di cocco ed 1 cucchiaio di burro di karitè.

Deodorante liquido al bicarbonato

  • Circa 1/8 del volume dello spray al bicarbonato di sodio
  • Un po' d'acqua in aggiunta
  • Facoltativo: 4-8 gocce di olio essenziale di melaleuca o palmarosa

Deodorante liquido all'aceto

  • Riempire al 50% di aceto di mele (o al 25% di aceto bianco)
  • Riempire al 50% d'acqua (o al 75% d'acqua se si è usato l'aceto bianco)
  • Facoltativo: 4-8 gocce di olio essenziale di melaleuca o palmarosa

Deodorante roll-on

  • 1 cucchiaino di bicarbonato molto fine
  • 1/2 cucchiaino di argilla
  • 1 pizzico di amido di mais o gomma di guar (per l'effetto gel)
  • 50% di acqua di calce
  • 50% di acqua
  • Facoltativo: 4-8 gocce di olio essenziale di melaleuca o palmarosa

Tools

  • Barattoli di vetro per la conservazione degli ingredienti
  • Insalatiera per la miscela
  • Cucchiaio
  • Cucchiaino
  • Piccolo vaso di vetro per conservare il deodorante
  • Bilancia

Step 1 - Dettagli sugli ingredienti

  • Bicarbonato di sodio per uso alimentare: qui usato per la sua azione deodorante, può essere utilizzato per una moltitudine di impieghi (detergente, deodorante, anti-bruciore, sbiancante denti...). A base di calcare e sale. Può causare irritazione in alcune persone. Può essere sostituito dall'argilla bianca, in questo caso. Calcolare ~ 3-4 euro/kg
  • Aceto di mele o aceto bianco: usato come deodorante. Possiede la capacità di rimuovere gli odori esistenti e ridurre la forza dei batteri che producono cattivi odori.
  • Fecola di granturco o arrowroot' (= fecola del rizoma della maranta): sono due assorbenti naturali. Serviranno anche per legare il prodotto.
  • Olio di cocco: Utilizzato qui per le sue proprietà idratanti e antibatteriche.

Modèle:Attenzione

  • Olio essenziale di Melaleuca : utilizzato per le sue proprietà antibatteriche e il suo forte profumo, utile per ritardare e poi mascherare i "cattivi odori" della sudorazione.
  • Olio essenziale di Palmarosa: Da privilegiare per le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche.

Modèle:Attenzione

  • Cera d'api: Utilizzata sia per le sue proprietà idrofobe che antibatteriche. La sua elevata temperatura di fusione (63°C) consente al deodorante di rimanere solido in ogni circostanza.

Step 2 - Realizzazione dei deodoranti a base di olio di cocco

Deodorante balsamo (per l'inverno):

  • Aggiungere l'olio di cocco liquido (precedentemente fonduta vicino da una fonte di calore se bisogno) al bicarbonato di sodio ed alla fecola. Versate 10 gocce d'olio essenziale di palmarosa.
  • Mescolare bene per renderlo omogeneo.
  • Colare il tutto in uno piccolo vaso di vetro.
  • Mettere il tutto al frigorifero affinché si blocca da solo.

Conservarlo a temperatura ambiente. Applicare con i ditti sotto le ascelle.

Step 3 - Produzione del deodorante a base di bicarbonato e acqua

Prendere un piccolo flacone spray consente di tenere il deodorante a portata di mano tutto il giorno, in caso di bisogno.

  • Sciogliere un po' di bicarbonato nell'acqua. Fare attenzione a non raggiungere la saturazione (cioé il limite oltre il quale il bicarbonato non si scioglie più), perché la ricristallizazione rischia di tappare lo spray. Se vi capitasse di superare il limite, aggiungete un po' d'acqua.
  • Riempite per intero lo spray con il liquido ottenuto.
  • (Facoltativo) Aggiungere 4-8 gocce di olio essenziale di melaleuca o palmarosa (o altri, in base al gusto personale). Per una migliore diffusione dell'olio essenziale, si può aggiungere un goccio d'alcol (che servirà da legante, dato che gli olii essenziali non si mescolano nell'acqua)

Pour parfumer vous pouvez remplacer l'eau par de l'hydrolat

Bien secouer avant utilisation.

Conservation plusieures semaines/mois sans besoin de frigo.

Step 4 - Fabrication du déodorant à base de vinaigre et d'eau

Prendre un petit format de vaporisateur permet de garder à portée de main toute la journée le déodorant en cas de besoins.

  • Verser dans un flacon 50% d'eau et 50% de vinaigre de cidre
  • OU verser 25% de vinaigre blanc et 75% de volume en eau
  • ajouter en option 4-8 gouttes d'huile essentielle de tea tree ou palmarosa (ou autre suivant vos préférences).

Pour parfumer vous pouvez remplacer l'eau par de l'hydrolat.

Attention, la présence d'acide et d'alcool du vinaigre peut irriter après rasage ou épilation.

Conservation plusieures semaines/mois sans besoin de frigo.

Step 5 - Fabrication du déodorant roll-on

Dans un petit bol mélanger les ingrédients :

  • 1 càc de bicarbonate très fin
  • 1/2 càc d'argile
  • 1 pincée de maïzena ou gomme guar
  • En option 2 gouttes d'huile essentielle
  • après avoir mélangé les ingrédients secs ajouter selon le volume du roll, 50% d'eau et 50% d'eau de chaux.

Bien agiter avant utilisation.

Conservation plusieures semaines/mois sans besoin de frigo.

Notes and references

- Studio sui rischi degli sali d'allumini :

- Cartelle mediche sulle deodorante ed altre ricette :

- Olio di cocco, i retroscena del raccolto :

Comments

Published